trucchi nella vita

La vita non è impossibile da comprendere e affrontare, il casino è che la lezione ricomincia ogni volta che nasce qualcuno. A seconda di che vita hai, avrai delle lezioni più o meno dure, utili, viziose, traumatizzanti ecc…il brutto è che queste lezioni una volta apprese non varranno all’infinito ma solo fino alla prossima esperienza. La somma delle esperienze da come risultato una consapevolezza scaturita da più lezioni.

Leggere e studiare serve anche a questo: comprendere le lezioni altrui e fare in modo che il proprio studio sulla vita non parta da zero ma da un livello più alto. Se qualcuno ha già scagliato, perché sbagliare due volte?

Ecco un esempio di 9 trucchi imparati nella vita che ti saranno utili:

Ti sarà capitato di vedere il tuo indirizzo e-mail usato per mandarti dello spam, ma chi è stato a vendere i tuoi dati? Per scoprirlo, quando ti registri a un sito web, alla voce “Nome” o “Secondo nome” aggiungi il nome del sito web in questione. In questo modo quando ti arriverà una mail di spam, dato che è tutto automatizzato, vedrai il nome del sito in chiaro accanto al tuo nome e saprai chi ha venduto i tuoi dati (così da tenerti lontano).

Se stai interloquendo per la prima volta con una persona e trovi la discussione plastica o poco sincera, prova a fare una domanda che tiri fuori l’anima di quella persona e non solo la maschera. Una domanda sulle passioni sarebbe l’ideale. Un’idea di domanda potrebbe essere se i soldi non fossero importanti, che lavoro faresti?

Se volete essere sicuri che la persona di fronte a voi si senta a proprio agio sappiate che esiste un piacere immenso a cui affidarsi: parlare di se. Poter parlare di se dona delle soddisfazioni vicine alle sensazioni del sesso (per questo i social basati sull’ego hanno così successo). Se serve puoi usare qualche semplice trucco psicologico.

Non cercate di essere l’uomo che vostro padre vorrebbe che foste. Siate l’uomo che vorreste fosse vostro figlio. In questo modo si definiscono più chiaramente le proprie convinzioni, i propri desideri, i propri obiettivi e si è motivati a fare del proprio meglio. Naturalmente il discorso vale anche per l’altro sesso.

Fate attenzione all’odore che emana la vostra casa in quanto abituandosi non lo si sente più facilmente. Se state tornando da un lungo viaggio approfittatene a sentirlo appena rientrerete in casa e decidete se quello è l’odore con la quale volete che le persone vi associno.

Se vi trovate di fronte a un vostro amico evidentemente arrabbiato e stizzito, un ottimo metodo per frenare la rabbia e metterla su dei binari con direzione la calma, è quello di fare una semplice domanda: vuoi parlarne davvero o vuoi essere distratto?

Gli ambienti di lavoro ultimamente incoraggiano molto il lavoro di gruppo, il concetto di famiglia a lavoro e quello di squadra. Ricorda sempre che il lavoro è un’ambiente sociale governato dai soldi, nulla centrano i sentimenti. Sii sempre attento a guadagnare quel che meriti e non accontentarti di sentirti parte di una famiglia che ripaga il tuo tempo con un semplice “bravo”. I soldi non hanno sentimenti.

Se siete al telefono e volete buttare giù sappiate che esiste un modo per farlo senza che l’altra persona sappia che lo avete fatto. Quando chiudi una chiamata usando il pulsante rosso, dall’altra parte appare l’avviso “chiamata terminata”, se invece mentre parla mettete il telefono in modalità aerea, dall’altra parte appare “chiamata persa”, che è l’equivalente alla linea che cade.

Volete imparare una nuova lingua? Partite dalle parole che usate già nel quotidiano e scoprite, scomponendole e ripassandole, quanto in realtà conoscete già quella lingua. In questo modo sarete più stimolati a impararle. È il metodo usato da chi ama imparare usando metodi di memoria efficaci.

trucchi nella vita

Di trucchi ne esistono a migliaia (e non è escluso che ne includa altri in futuro) ciò che può interessarti se ami affrontare la vita di petto, sono i modelli mentali, ovvero dei veri e propri modelli da usare come un aiuto per le proprie riflessioni. Servono principalmente ad avere una guida che valga come uscita dalle situazioni difficili. A tutti capita di ritrovarsi a prendere decisioni che sembrano impossibili, sapere di potersi basare su un modello che ti aiuti a far chiarezza è un aiuto non da poco.

Le persone più abili nel risolvere problemi, prevedere eventi e prendere decisioni fanno affidamento su una serie di schemi e scorciatoie per ridurre la complessità e separare le buone idee da quelle cattive. Si chiamano modelli mentali: li si può trovare in molti libri scolastici di psicologia, fisica, economia… Oppure basta leggere SuperThinking, una guida illustrata a ogni modello mentale di cui si possa aver bisogno. In che modo i modelli mentali possono essere d’aiuto? Ecco alcuni esempi. Quando la lista delle cose da fare è diventata troppo lunga, è necessaria la Matrice decisionale di Eisenhower per stabilire le giuste priorità. Usate il modello dei 5 perché per capire meglio le motivazioni altrui o per trovare la causa di fondo di un problema. Prima di convincervi che qualcuno sta cercando di sabotare un progetto, provare con il Rasoio di Hanlon per scoprire se c’è una spiegazione alternativa. Applicate le Funzioni costrittive, come le riunioni in piedi o le scadenze, per preparare il terreno in vista dei cambiamenti che si desiderano. Per chi deve prendere una decisione difficile o vuole capire una situazione complessa, SuperThinking è una risorsa per fare le scelte giuste e sviluppare idee intelligenti grazie a nuovi modelli mentali.
Presentazione del libro Superthinking. Il grande libro dei modelli mentali

9 trucchi di vita che puoi conoscere evitando di impararli con l'esperienza
Clicca sulla copertina per vederlo su Amazon