Chi ha amato, o ama ancora, giocare alla Playstation lo sa: il tempo passato a giocare non è mai perso se si ama scoprire nuovi livelli, nuove macchine o semplicemente proceder verso la fine del gioco senza intoppi.

La Playstation 1 (che si trova ancora in vendita su Amazon) non era una console completa come quella attuali, c’era una cosa sacrosanta da ricordare quando si giocava: salvare sempre su memory card.

Non era raro però che qualche fratellino, o sorellina, prendesse il controllo della Playstation cancellando per sbaglio dalla memory card il salvataggio che si è impiegato giorni e giorni per ottenerlo. Intere ore cancellate con un gesto, senza possibilità di recuperare nulla, bastava cancellare per sbaglio e si era spacciati.

Ebbene si, dopo più di 20 anni dall’uscita della Playstation 1, un utente su youtube ha rivelato un trucco per recuperare i salvataggi persi.

Se avete la console in cantina e siete convinti di avere ancora una possibilità, scendete a prenderla, quella console era come il Nokia 3310 (anche questo si trova ancora su Amazon) quindi avete il 99% di possibilità che si accenda ancora e funzioni perfettamente.

Recuperare i salvataggi cancellati è possibile grazie a un semplice concetto. La memory card di fatto non cancella i file ma li sovrascrive, se avete quindi cancellato un salvataggio e non avete più salvato nulla, potete recuperarlo semplicemente facendo fare un passo indietro alla memory card e facendovi svelare il salvataggio “nascosto”.

Ecco la procedure dettagliata:

Buon divertimento, in eterno, tanto la console lo permette.

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.