Avete mai provato a guidare una bicicletta, o qualsiasi mezzo a due ruote, senza usare le mani? Non è difficile se lo fai per brevi tratti, basta restare concentrati. C’è però chi ha voluto superarsi e allo stesso tempo scrivere una pagina nella storia dei record.

Siamo nel 2013, l’eroe del giorno si chiama Angelo De Luca. È estate, il 25 agosto per l’esattezza. La giornata è buona, il sole splende, il vento è calmo e tutto il paese sta trepidando per vedere Angelo compiere la sua impresa:

Scendere con la vespa lungo una strada piena di tornanti, senza toccare il manubrio con le mani e nel frattempo risolvendo almeno 7 cubi di Rubik

Una di quelle imprese senza un senso logico se non quello di potersi vantare di aver fatto qualcosa di unico. È successo a Sortino, comune in provincia di Siracusa, e ad assistere all’impresa non era i soliti quattro amici, bensì tutti quelli che in paese contano qualcosa.

Angelo, concentrato e rilassato allo stesso tempo, si prepara sotto il caldo rovente alla discesa mentre alle sue spalle ci sono tutti: il gruppo di ciclisti, il sindaco su una decappottabile molto stilosa, l’ambulanza e ovviamente gli amici di una vita.

La prova oltre ad essere unica è anche molto pericolosa in quanto non è previsto fermare il traffico sulla strada, quindi bisognerà sempre tenersi sulla propria corsia ed evitare eventuali frontali. Mentre la discesa diventa sempre più veloce, a rendere il tutto più difficile e impossibile allo stesso tempo ci pensano i cubi di Rubik. Angelo si è prefissato di risolverne almeno 7.

La mobilitazione avvenuta per questa impresa è degna di un film comico all’italiana, di quella comicità sana che non offende e non fa male a nessuno. Partendo dalla macchina del sindaco alla vespa che lo seguiva con la scritta “giuria”, pronti a invalidare la prova se non avesse risolto il cubo come si deve o avesse toccato il manubrio con le mani.

Ce la farà? Bisogna vedere il filmato fino alla fine per scoprirlo. Angelo De Luca, orgoglio siciliano.

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.