Esplorare il cuore della terra è una passione pericolosa se non si rispetta la terra e i limiti che ci impone. Nonostante la maggior parte delle persone non camminerebbe di notte in un vicolo stretto e buio, molti appassionati di speleologia amano letteralmente infilarsi in buchi impossibili al limite del movimento e della sopportazione umana.

Esplorare i meandri della terra significa spingersi in situazioni dove i movimenti sono limitatissimi e una perdita di ragione potrebbe significare morte certa. Rimanere incastrati non è raro, avere un attacco di panico neanche. La preparazione è tutto quindi.

Per dare un’idea di questa disciplina, qualcuno ha pensato bene di creare una video compilation di

Persone che si infilano in buchi impossibili

Sono 10 minuti di video che sapranno tenerti con il fiato sospeso. Le riprese, la luce, i rumori e i movimenti di cui godrete per 10 minuti rendono perfettamente l’idea di cosa gli autori del video stessero vivendo in quel momento: esplorare la terra diventando parte di essa e rischiando di restarci (come parte di essa).

La passione spinge facilmente l’uomo oltre la ragione, in quanto la passione è un sentimento che ramifica dall’amore, l’unica via di fuga naturale dai limiti imposti dalla ragione e dai ragionamenti.

Dopo aver guardato questo video vi consiglio di fermarvi un attimo e pensare a cosa significhi ritrovarsi nei panni dei protagonisti, circondato e abbracciato completamente da terra e rocce a diversi metri sotto terra. Brividi.

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.