Per festeggiare i 40 anni passati dal momento in cui Bob Marley cantò per la prima volta la leggendaria Redemption Song, la famiglia, l’etichetta e tutte le persone a lui vicine hanno deciso di dare a questa canzone un video ufficiale.

Nell’era della musica da vedere, un’operazione del genere rischiava di apparire come estremamente commerciale e di cattivo gusto. Non è facile dare un video a una canzone leggendaria come Redemption Song, per vari motivi: la sensibilità degli appassionati, la grandezza del testo e sopratutto il fatto che non avendo avuto un video fino ad ora, ciascuno di noi ha un’immagine diversa in mente quando pensa a Redemption Song.

L’operazione è stata davvero molto coraggiosa e fortunatamente ha portato buoni risultati.

Per realizzare il video sono stati messi insieme circa 2747 disegni fatti a mano dagli artisti Marsal & De Gueltzl. L’animazione finale è mozzafiato, simboli potenti, movimenti che mantengono gli occhi incollati al video e disegni semplici nei tratti ma complessi nell’insieme, danno vita a quello che probabilmente è un degno video meritevole di accompagnare un brano leggendario come Redemption Song.

Complimenti per l’iniziativa, speriamo che non sia l’ultima e sopratutto che le prossime siano altrettanto sensibili e ben realizzate.