Se pensate che bere un buon bicchiere di vino faccia bene solo al vostro sistema nervoso, sappiate che esiste una variante del vino nel mondo in grado di curare i dolori alle ossa o derivanti da contusioni (o almeno così dicono).

Unico neo di questo vino curativo? È fatto con la cacca.

Ebbene si, un ingrediente completamente insolito eppure prezioso per questa variante Coreana del vino. Per produrre il “Vino alla cacca” non servono delle normali feci, bensì sono preferibili le feci di un bambino e del riso.

Il “vino alla cacca” si chiama Ttongsul

Un invitante bicchiere di Ttongsul

La ricetta Coreana tradizionale prevede che si debba mettere in un contenitore alcool e feci di bambino, poi si immerge un bastone di bamboo e lo si lascia macerare per diversi giorni. Varianti moderne prevedono anche l’aggiunta di riso (probabilmente per tamponare il sapore e dare corposità alla bevanda).

Visti i tempi moderni è difficile trovare chi lo produce ancora in questo modo, per questo il ristrettissimo mercato locale offre perlopiù varianti ottenute da ricette nuove che prevedono feci di bambino mescolate con il vino per diversi giorni e servite.

Nonostante possa scaturire il disgusto al solo pensiero, la tradizione Coreana narra di capacità curative di questo vino che servirebbe perlopiù a curare dolori alle ossa o dolori derivanti da brutte contusioni.

Se pensavi che la birra ai cachi fosse qualcosa di assurdo, ora sai cosa lo è davvero. Una bottiglia di questo vino è conservata al museo del disgusto dove ultimamente, oltre ai cibi più disgustosi al mondo, è stato aperto un settore del museo dedicato esclusivamente alle bevande, tra queste primeggia il “vino alla cacca”. Posto d’onore.

Se basassimo la bontà di ciò che mangiamo basandoci solo sul gusto sapremmo che il nostro giudizio sa godere di ciò che lo circonda in modo intelligente. Purtroppo però è mera abitudine valutare il cibo anche dall’aspetto e dall’odore, cosa che ti fa mangiare una caramella gommosa con gusto nonostante sia ottenuta dalla colla degli scarti animali bolliti, ma tanto che ti frega, basta che sia colorata e saporita.

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.