Spotify è una delle app più usate al mondo per ascoltare musica. Ha rivoluzionato il mondo dando agli artisti una nuova forma di guadagno e ai suoi utenti la possibilità di avere a disposizione un catalogo davvero immenso di musica (anche se ultimamente Amazon Music sembra fargli davvero paura).

Spotify offre due versioni: una a pagamento e una gratuita. Nella versione gratuita l’utente è obbligato ad ascoltare le pubblicità, cosa che mi sembra più che lecita in quanto un’azienda non campa unicamente con la soddisfazione dei propri clienti.

Il problema è che la pubblicità su Spotify, sopratutto ultimamente, è diventata esagerata non tanto nella quantità, ma nei volumi. Quando ascolti la musica di Spotify in cuffia, rischi letteralmente di sfondarti le orecchie se non tieni il volume basso in quanto non è la musica ad essere a volume alto, ma le pubblicità.

Se sei un maestro zen o qualcuno a cui piace misurare il suo controllo, ascolta gli attacchi delle pubblicità su Spotify e prova a non saltare sulla sedia, strapparti le cuffie o innervosirti.

Esiste una soluzione e funziona proprio grazie al problema del volume alto.

Molti scelgono di scaricare versioni pirata di Spotify, pratica completamente scorretta e illegale. Qualcuno però si è chiesto come aggirare il problema del volume delle pubblicità su Spotify in modo geniale, usando lo stesso problema come seme per la soluzione.

Esiste un’applicazione per Mac chiamata Spotifree.

Il suo funzionamento è semplicissimo. Quando l’app si accorge che il volume si alza improvvisamente, lo abbassa forzatamente. Una volta che la pubblicità finisce e il volume torna a livelli normali Spotifree alzerà nuovamente il volume della musica. In questo modo sarà come avere qualcuno sempre attento ad abbassare il volume nel momento giusto.

Il problema del volume alto delle pubblicità è serio e non mette sotto una buona luce nemmeno le aziende che si promuovono in quanto si associa lo spot a una vera e propria rottura di scatole da evitare. Abbassarlo non solo renderà la pubblicità più gradevole ma darà modo ad applicazioni come Spotifree di non esistere.

In un mondo dove tutti gridano per farsi ascoltare, il miglior modo per incuriosire è parlare a bassa voce Condividi il Tweet

Trovi Spotifree qui. È completamente gratuito.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.