Chi segue questo blog ormai ha capito che ho un vero e proprio debole per questo tipo di creatività. Unire due tracce completamente diverse tra loro, creandone una sola è qualcosa che secondo me stimola talmente tanto la creatività da arrivare ad una sorta di eccitazione nell’ascoltare il risultato.

Nei contenuti suggeriti alla fine del contenuto trovate altri brani simili capaci di rendervi meglio l’idea.

Oggi ho beccato questo, un lavoro quasi impossibile data la profonda differenza tra i due brani. Qualcuno è stato in grado di unire, almeno per meno di due minuti, Num dei Linkin Park a Happy di Pharrell Williams. Il risultato è figo almeno quanto l’idea di farlo.

Ascoltate voi stessi.

Un pensiero doveroso va a Chester Bennington, ovunque tu sia…

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.