Quante volte vi è capitato di prendere una buca per strada e rischiare di sfasciare la macchina improvvisamente? Le buche per strada sono la cosa più antipatica che un’amministrazione comunale possa far finta di non vedere.

In Salento le buche per strada sono talmente comuni che fra poco potranno fare domanda per l’asfalto di cittadinanza.

Ci sono persone che hanno saputo valorizzare le buche per strada, come quel fotografo che realizzò una collezione fotografica basata sui riflessi di Roma visti attraverso le pozzanghere per strada. In questo caso non c’è nulla di artistico in mezzo, solo grasse risate per l’iniziativa.


Stupisciti, Divertiti e Ispirati sempre.
Scegli dove seguirmi:


Aron Cross, il protagonista della vicenda, ha segnalato il buco in Keighley Road (Wycoller) come molti cittadini fanno. Poi una volta arrivata l’amministrazione comunale a intervenire gli è stato comunicato che la zona era stata curata e i problemi trovati sul manto stradale risolti. Aron percorrendo quella strada ogni giorno si è accorto che di fatto non era poi stata riparata benissimo, c’era ancora una buca che viste le dimensioni era facile da individuare e difficile da riparare, così segnala nuovamente l’accaduto all’amministrazione. Questa gli risponde che il tratto di strada è stato riparato e ispezionato e non presenta anomalie.

Qui avviene il fatto memorabile, Aron Cross come prova dell’esistenza di quella buca manda una foto: il protagonista è il figlio in piedi proprio nella buca.

L’amministrazione, di fronte all’imbarazzante evidenza risponde che controlleranno nuovamente il punto segnalato. Sperando che questa volta lo facciano ad occhi aperti.

Protestare mettendo in imbarazzo con simpatia, gusto e intelligenza è indubbiamente più produttivo che protestare usando solo violenza, moralismi e odio cieco. Condividi il Tweet

Fonte: burnleyexpress.net


Se condividi questo contenuto dono 0,01€ ad un'associazione di beneficenza.
Ti invito a scoprire tutto sulle #condivizioni >