Seguimi su Facebook

Ci pensate a quanti quintali di cartone ogni giorno vengono gettati nei rifiuti? Adesso che conoscerete Monomi Ohno, la studentessa Giapponese artista del cartone, capirete perché questa domanda ve la porrete nuovamente ma con un velo di tristezza in più.

Solitamente con i cartoni si ci fanno le cucce per gli animali, o ci si copre dal freddo (anche se non per gioco purtroppo), difficilmente viene in mente quanto sia potenzialmente utile questo materiale per fabbricare qualsiasi scultura.

Se lavorato con pazienza e dedizione, con il cartone puoi fare praticamente tutto.

A dimostrazione di questa tesi ecco che vi presento le opere di Monomi Ohno, una studentessa Giapponese che trovatasi a corto di materiale con la quale realizzare i progetti scolastici e sopratutto di fondi per acquistarlo, ha deciso di puntare a un materiale che abbonda per disponibilità e malleabilità: il cartone delle spedizioni Amazon.

Raccoglie per un periodo di tempo tutti i cartoni che può, acquistando direttamente dal sito o facendosi consegnare quelli usati per gli acquisti degli amici.

Le sue opere sono davvero complesse e mostrano una pazienza e una mano davvero spaventose. Realizza praticamente di tutto, dagli oggetti di uso comune, al cibo…

Ecco un ottimo esempio di come non buttare via il tempo usando ciò che in realtà butti via: le possibilità. Un metodo perfetto per trattenersi in famiglia in modo creativo, costruttivo e divertente. Condividi il Tweet

Fonte: Instagram