Se ogni mattina ti alzi e guardandoti allo specchio sei fiero della tua pancia, non perché non ti rimane altra scelta, probabilmente questo contenuto non ti stupirà nemmeno più di tanto. Se invece credevi che al mondo non esistesse nemmeno un posto dove la pancia non fosse motivo di venerazione, ti sbagli, esiste eccome.

In Etiopia, in una regione molto remota, esiste una tribù conosciuta ai più come Bodi o Me’en. Non è sicuramente l’ultima tribù indigena rimasta al mondo, almeno per ora, ciò per cui i Bodi sono diventati celebri è una strana usanza che collide in modo imbarazzante con le convinzioni e le usanze salde nei paesi occidentali.

Un abitante della Tribù mentre si prepara alla gara.

Per i Bodi, l’uomo con la pancia più grossa viene venerato per tutta la vita (anche se poi dimagririrà)

Tutto nasce da una gara che si svolge nei villaggi. Non è quindi una mera questione fisica e non è un elogio concepibile per tutti, bisogna guadagnarsi l’onore di avere la pancia più grossa. La preparazione alla competizione di chi ha la pancia più grossa è cruda e senza perdono.


Stupisciti, Divertiti e Ispirati sempre.
Scegli dove seguirmi:


Può partecipare massimo un uomo per ogni nucleo familiare e per sei mesi è obbligato a non muoversi dai pressi della capanna e nel frattempo è obbligato a bere sangue di vacca e latte vaccino per tutto il tempo. Più rispetterà questa preparazione, maggiori possibilità di avere una pancia incredibilmente gonfia, e vincente, con cui gareggiare con gli altri.

Partecipanti alla gara si recano nel luogo dove verranno giudicati. Le espressioni affaticate rendono onore al dolore e alla fatica del momento.

Pensate che molti arrivano al giorno della gara in condizioni estreme, con dolori causati dal mancato movimento e una gran fatica da fare per raggiungere il luogo della competizione e della premiazione.

Quando vinci una gara di “pancia più grossa” è usanza essere venerati per tutta la durata della vita. Non si discute.

Una curiosità interessante è che il sangue di vacca che gli uomini bevono proviene da una vacca che non viene uccisa, ma solo dissanguata il giusto per raccogliere il sangue utile alla singolare dieta. Per evitare che coaguli e diventi presto solo cibo per insetti, va bevuto velocemente, questo aiuta i concorrenti a ingurgitare anche aria, aiutando la pancia a gonfiarsi, fiera e dritta verso la vittoria.

Un partecipante alla gara candidato ad essere il probabile vincitore.

Quando senti il famoso detto non è bello ciò che bello ma è bello ciò che piace, non significa quindi che la bellezza sta negli occhi di chi guarda, può stare anche nella pancia di chi guardi, questione di culture.

Se ad un tratto senti che il fascino della pancia sta invadendoti ogni pensiero, sappi che su Amazon puoi comprare anche quella, una pancia bella gonfia e finta.


Se condividi questo contenuto dono 0,01€ ad un'associazione di beneficenza.
Ti invito a scoprire tutto sulle #condivizioni >